PSICOLOGIA

I percorsi psicologici vengono di volta in volta co-costruiti insieme al paziente in base alla natura della problematica riportata attraverso una consulenza individuale, familiare o di coppia.

Problematiche trattate:

  • Problemi di coppia
  • Crisi d’ansia
  • Attacchi di panico
  • Problemi relazionali

  •  Problemi scolastici
  •  Depressioni
  • Supporto alla genitorialità

 

  • Problemi di coppia
  • Crisi d’ansia
  • Attacchi di panico
  • Problemi relazionali
  •  Problemi scolastici
  •  Depressioni
  • Supporto alla genitorialità

-Problemi di coppia

Esistono molte situazioni che possono far nascere dei problemi all’interno di una coppia, creando tensioni, incomprensioni e difficoltà di comunicazione. In tali casi un percorso psicologico può rivelarsi utile per tornare a comprendere i bisogni del partner e ritrovare il piacere di stare bene insieme. Nel caso in cui la coppia abbia già deciso di separarsi, il percorso insieme può aiutare ad affrontare l’evento in modo funzionale ad evitare conflitti ed a gestire la situazione nel modo migliore anche rispetto ad eventuali figli.

1
2

-Crisi d’ansia

L’ansia è uno degli stati maggiormente diffusi nella società attuale, in cui gli stimoli e le richieste alle persone sono sempre più pressanti.  E’ importante intervenire su questo aspetto prima che arrivi ad interferire sulla vita quotidiana, personale e professionale. Un aiuto fondamentale può essere dato da un percorso psicologico che aiuti a comprenderne le cause e a trovare delle strategie efficaci per gestirla al meglio.

-Attacchi di panico

 

L’ attacco di panico è qualcosa che coglie all’improvviso e che porta a perdere completamente il controllo delle situazioni lasciando in balia di paura e disorientamento.

L’aiuto di uno psicologo, in questo caso si rivela fondamentale per comprendere gli elementi scatenanti il fenomeno ed uscire dall’empasse che si è venuta a creare.

3
4

-Problemi relazionali

 

A volte le persone mi richiedono un consulto psicologico senza avere sintomi patologici specifici, ma semplicemente perché si rendono conto di avere difficoltà nella gestione delle relazioni,  personali e/o professionali. Attraverso un percorso insieme è possibile comprendere le modalità relazionali della persona e determinare le dinamiche che si innescano nel rapporto con gli altri, al fine di superare le difficoltà riportate.

-Depressioni

 

La depressione è uno dei mali peggiori che colpisce la mente e che potrebbe portare una persona a dover affrontare una serie di situazioni molto complesse.  L’obiettivo di un percorso insieme è quello di riuscire a capire con il paziente i fattori che determinano il disagio, cercando di non ricorrere alle semplici soluzioni farmacologiche. Il lavoro terapeutico consentirà di raggiungere dei risultati coinvolgendo diverse risorse, come la famiglia e le figure importanti nella vita del paziente.

5
6

-Problemi scolastici

 

Spesso a scuola si tendono a creare delle situazioni problematiche con insegnanti e compagni di classe che possono riguardare sia l’aspetto didattico che quello comportamentale. Quando questo avviene, generalmente ne risente tutto il contesto familiare creando un clima teso e conflittuale. Aiuto gli allievi e le loro famiglie a comprendere il bisogno sottostante la problematica scolastica al fine di ritrovare la serenità emotiva necessaria all’apprendimento ed un clima familiare sereno e disponibile all’ascolto reciproco.

-Difficoltà rapporto genitori-figli

 

Il rapporto genitori-fogli è costellato da momenti sereni e momenti conflittuali. A volte succede che questi ultimi conducano ad un clima di tensione tale da incrinare la fiducia reciproca e la capacità di comunicare in modo funzionale. Spesso, la situazione si acutizza nel periodo adolescenziale, momento in cui i figli cercano la propria identità, talvolta, opponendosi fortemente al contesto familiare di appartenenza. Un percorso che coinvolga tutti gli elementi della famiglia è di solito funzionale a ritrovare un clima sereno e la capacità di ascolto dei bisogni reciproci.

7